LA POSTA DEI LETTORI / Qualità dell'aria, mobilità sostenibile e bike to work

Venerdì 17 Febbraio 2017 - Faenza

Il Comitato Ambiente(*) esprime forte preoccupazione per i gravi livelli di inquinamento da polveri sottili registrati negli ultimi mesi in tutta la Romagna e per i sempre più gravi incidenti stradali che coinvolgono pedoni e ciclisti. 


Chiediamo al sindaco di Faenza e ai sindaci dell'Unione Romagna Faentina di adottare al più presto le norme contenute nel piano PAIR 2020, quali:

-ampliamento delle zone pedonali nel centro storico e nelle aree sensibili (in particolare davanti le scuole);

-maggiori limitazioni per i veicoli diesel e euro3;

-implementazione dei servizi di trasporto pubblici sia urbani sia extraurbani;

-aumento aree verdi;

-costruzione di nuove ciclabili, e creazione di percorsi sicuri, affinché il tessuto urbano sia sempre più a misura di pedoni e ciclisti e non di auto.

-zone 30 (limite orario a 30 km/h) esteso a sempre più zone del centro abitato, compresi i viali, che sono purtroppo molto pericolosi e inquinati;

-promozione dell'uso della bici nei percorsi casa-scuola e casa-lavoro.

A questo riguardo esprimiamo la nostra più grande soddisfazione per la recente approvazione da parte del Comune di Faenza dell'ODG “Avvio della sperimentazione del progetto Bike to Work”. Auspichiamo che il progetto possa essere realizzato e avviato in tempi brevi. Auspichiamo che tutti i comuni dell'Unione Romagna Faentina possano imitare questa buona pratica. Siamo disponibili a partecipare alla stesura del progetto Bike to Work, alla sua diffusione, mettendo in campo le nostre esperienze e conoscenze, così come parteciperemo alla stesura del PUMS Piano Urbano Mobilità Sostenibile.


(*)Il Comitato Ambiente: Circolo Legambiente Lamone; G.A.S. Faenza(Gruppo Acquisto Solidale); Comitato Brisighella Bene Comune; Comitato ambiente e paesaggio di Castel Bolognese; Comitato acqua Bene Comune; Si rinnovabili No nucleare; Comitato Debito pubblico; Rete rifiuti zero Emilia Romagna ; Gruppo Famiglie rifuti zero; Gruppo Famiglie senz'auto; Ecoistituto Ecologia scienza e società Faenza, Ass. Fuori dal Coro.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.