Trasporti: treni sospesi tra Imola e Faenza per lavori di potenziamento infrastrutturale

Giovedì 21 Settembre 2017 - Castel Bolognese, Faenza, Romagna Faentina
Foto di repertorio

Dalle 0.15 del 23 settembre allo stesso orario del 25

Circolazione ferroviaria sospesa sulla direttrice Adriatica, fra le stazioni di Imola e Faenza, dalle 0.15 del 23 settembre, nella notte tra venerdì e sabato, alla stessa ora del 25, ossia nella notte tra domenica e lunedì. E' quanto si legge in una nota di Rete Ferroviaria Italiana (fonte Ansa) che eseguirà lavori di potenziamento infrastrutturale con squadre tecniche al lavoro, simultaneamente, fra Imola e Faenza e fra Termoli e Foggia.

 

Per quanto riguarda le modifiche alla circolazione in Emilia-Romagna, viene spiegato, "il servizio regionale sulle linee Bologna-Rimini e Bologna-Ravenna sarà garantito con treni attestati nelle stazioni di Imola, Faenza e Lugo e con un servizio sostitutivo di autobus fra Imola e Faenza (linea Bologna-Rimini) e fra Imola e Lugo (linea Bologna-Ravenna). Modifiche anche per i treni a lunga percorrenza che potranno essere cancellati, limitati o seguire il percorso alternativo via Ferrara-Ravenna".

 

Nel dettaglio, nell'ambito del progetto di velocizzazione e potenziamento della direttrice adriatica Bologna-Bari-Lecce, Rete Ferroviaria Italiana eseguirà interventi di impermeabilizzazione dell'impalcato di due ponti: uno sovrastante via Canale dei Mulini fra Castel Bolognese e Faenza e uno sovrastante il rio San Lazzaro tra Imola e Castel Bolognese.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.