"Non più bulli e pupe": un incontro per genitori ed educatori in biblioteca a Castel Bolognese

Venerdì 3 Novembre 2017 - Castel Bolognese

Parlerà di tematiche educative Alberto Pellai, ricercatore all’Università degli Studi di Milano e psicoterapeuta dell’età evolutiva

Sabato 4 novembre si terrà un open day alla Biblioteca comunale "Luigi Dal Pane" di Castel Bolognese con apertura dalle ore 8.30 alle ore 12.45 e dalle ore 14.45 alle ore 18.30.


Alle ore 10, nella sala lettura della biblioteca, il noto Alberto Pellai, medico, ricercatore all’Università degli Studi di Milano e psicoterapeuta dell’età evolutiva, incontra i genitori, gli educatori e tutti coloro che sono interessati alle tematiche educative.

Autore di molti libri rivolti sia ai ragazzi sia agli adulti sui temi dell’educazione emotiva, affettiva e sessuale, Alberto Pellai con il titolo dell’incontro "Non più bulli e pupe: riflessioni e spunti per l'educazione di genere dei nativi digitali" focalizza l’attenzione sul tema dell’educazione di genere in un contesto sociale complesso anche per l’avvento e l’uso delle nuove tecnologie.

Infatti il progetto editoriale abbinato a quest’area tematica lo ha visto prima autore di un libro rivolto ai ragazzi (Baciare, fare, dire. Cose che ai maschi nessuno dice, Feltrinelli 2015), poi di un libro rivolto alle ragazze (Girl R-Evolution. Diventa ciò che sei, De Agostini 2016) che hanno suscitato grande interesse, infine l’opera "Bulli e pupe. Come i maschi possono cambiare, come le ragazze possono cambiarli" (Feltrinelli, 2016).

"In questo caso si tratta di un libro dove ragazzi e ragazze si confrontano - afferma l'autore Pellai -. Il focus del volume rimane il maschile ma questa volta viene affrontato all’interno di un dialogo in cui le ragazze parlano ai ragazzi, raccontando cosa vedono e cosa sentono, cosa le lascia a volte ammirate e a volte confuse dal modo in cui i loro coetanei maschi si muovono nella vita, affidandosi a stereotipi di genere che spesso fanno male agli stessi ragazzi e quasi sempre fanno male alle ragazze, quando si coinvolgono in relazione emotive e affettive con loro". 

L’open day proseguirà nel pomeriggio aprendo al pubblico dalle ore 14.45 alle ore 18.30; alle ore 16 musica nella grande sala della biblioteca con Pnk dj e tutti gli adolescenti che desiderano partecipare.

 





Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.