Punto nascita di Faenza / Ausl: “Non vi è alcuna indicazione relativa al superamento del servizio”

Martedì 7 Novembre 2017 - Faenza

“In merito agli articoli di stampa relativi al punto nascita di Faenza”, Ausl Romagna ribadisce che “non vi è alcuna indicazione relativa al superamento del servizio sebbene sussista, come peraltro a livello nazionale, un andamento demografico caratterizzato da un costante, continuo e generalizzato calo delle nascite”. 

 

“Va altresì ben precisato – continua Ausl Romagna - che sono operativi appositi protocolli relativi ai parti e alle varie categorie di rischio, in seguito ai quali vengono prese le determinazioni mirate a garantire che le nascite si svolgano nelle maggiori condizioni di sicurezza possibili, garantite in ciascun punto nascita dal pieno possesso di tutti i requisiti previsti dalle normative e dalle linee guida del settore”.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.