Brisighella ricorda la lotta di Liberazione: scopertura della targa dedicata alla famiglia Rossi

Venerdì 10 Novembre 2017 - Brisighella

Sabato 11 novembre a Cà Gostino alle 10.30

Nei mesi della guerra e della lotta di Liberazione, Cà Gostino (Parrocchia di S. Maria in Purocielo-Brisighella) fu teatro di drammatici avvenimenti. A Cà Gostino, come in tante altre case della vallata, avevano trovato riparo e ospitalità i partigiani della 36° Brigata Garibaldi “Bianconcini” fino all’epilogo della battaglia del 10, 11 e 12 ottobre 1944.

Nelle successive settimane, durante il passaggio del fronte, i combattimenti tra gli alleati e i tedeschi, provocarono altri lutti e dolori: la famiglia Rossi, allora proprietaria di questa casa, subì  la perdita di Giacomo.

 

Per ricordare questi tragici momenti e il sacrificio delle persone che si trovarono coinvolti nella dura realtà della guerra, sabato 11 novembre a Cà Gostino  alle 10.30 verrà scoperta una targa dedicata alla famiglia Rossi. Interverrà Luca Ballanti Assessore del Comune di Brisighella. L’iniziativa è promossa dall’ANPI di Brisighella e dall’Associazione Ca’ di Malanca, con la partecipazione del Comune di Brisighella.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.