Contro la violenza di genere: il 22 novembre a Riolo Terme un cine-aperitivo di Sos Donna

Lunedì 20 Novembre 2017 - Riolo Terme

Verrà proiettato "La vita possibile", film con Margherita Buy e Valeria Golino che racconta la storia di Anna, donna che cerca di sfuggire a un marito violento. In questa occasione verrà anche presentato il corso di Autodifesa che inizierà a febbraio

Mercoledì 22 novembre verrà organizzato il cine-aperitivo in collaborazione con il Comune di Riolo Terme, dove già da alcuni anni ha sede un punto di ascolto del centro antiviolenza SOS DONNA. Alle ore 19.30 presso la Rocca di Riolo Terme, in piazza Mazzanti, le volontarie dell’Associazione, in collaborazione con il Club del Cucchiaio, offriranno un aperitivo a tutti e tutte le intervenute. 

In questa occasione verrà anche presentato il corso di Autodifesa che inizierà nel febbraio del 2018.

 

Alle ore 20.30 verrà proiettato La vita possibile, un film del 2016, diretto da Ivano de Matteo, con Margherita Buy e Valeria Golino. Racconta la storia di Anna che abbandona la sua abitazione romana insieme al figlio tredicenne Valerio per sfuggire a un marito violento che la tormenta, e che le denunce e le diffide non sono riuscite a tenere a bada. Soggetto scottante e da trattare con i guanti, quello sceneggiato dallo stesso De Matteo e da Valentina Ferlan, qui autori di una storia drammatica vista attraverso gli occhi di un adolescente. La Vita Possibile del titolo non è altro che la via d'uscita che qualsiasi donna vittima di violenza dovrebbe provare ad imboccare, ribellandosi ai maltrattamenti per ricominciare a vivere.



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.