A Brisighella "prende vita" il Presepe con una suggestiva scenografia e tanti figuranti

Sabato 23 Dicembre 2017 - Brisighella
Il Presepe vivente a Brisighella

Martedì 26 dicembre dalle ore 16 in centro storico; i personaggi e gli allestimenti sono il risultato della partecipazione e del lavoro della comunità brisighellese

È tradizione, nel periodo delle festività, "andar per presepi", per riscoprire una storia antica ma sempre attuale, l’emozione di stare davanti alla capanna ad osservare quel bambino che suscita tanta tenerezza e per trovare in piazza, piuttosto che nella stalla, asino, bue e pecorelle. Tra i Presepi quelli che hanno un fascino particolare sono sicuramente i presepi viventi. Martedì 26 dicembre, dalle ore 16, il centro storico di Brisighella diventa una piccola Betlemme, dove un centinaio di figuranti metteranno in scena il Presepe vivente edizione 2017 (la prima nel 1981 con un interruzione dal 1999 al 2012). 


L’originalità del presepe vivente sta nella sua cornice, nel suo allestimento, nei figuranti che con le loro espressioni e gesti suscitano emozioni in chi guarda e ne ripercorre la storia. Lo spettatore può trovare in piazzetta porta Gabolo la scena dell’annunciazione, per poi spostarsi in piazza Marconi con la visita di Maria ad Elisabetta. All'inizio di Via Naldi il sogno di Giuseppe e tre scene arricchite da momenti di vita quotidiana, con pastori, mercanti e artigiani. In Via Porta Fiorentina, ai lati della fontana vecchia, è l’allestita l’oasi dei pastori del deserto.

La sacra famiglia, partirà da piazza Marconi alla ricerca di un alloggio percorrendo le vie più caratteristiche del Borgo (Via Naldi, Via Porta Fiorentina, Via Fossa, Via Recuperati, Via Gatta Marcia, piazzetta del Suffragio, l'Antica Via degli Asini), fino a raggiungere l’anfiteatro di Via Spada, dove, alle 17, andrà in scena la Natività con la visita dei pastori alla capanna e l’adorazione dei Magi. 

I personaggi, le scenografie e gli allestimenti sono il frutto della partecipazione dell’intera comunità brisighellese. La sacra famiglia per questa edizione avrà il volto di Francesca Spada, Mirco Monduzzi e del piccolo Zeno



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.