Lega nord Faenza: “I rom utilizzano il parcheggio della Lucchesi come scarico per i loro camper”

Martedì 9 Gennaio 2018 - Faenza

“Purtroppo ieri alcuni cittadini ci hanno segnalato la presenza di feci umane nel piazzale antistante la Palestra Lucchesi, e oggi invece abbiamo ricevuto la prova che conferma chi sono i responsabili, e stranamente sono alcuni rom faentini”: esordisce in questa maniera il capogruppo della Lega in Consiglio Comunale Gabriele Padovani.

 

“A quanto pare i rom hanno deciso di utilizzare il piazzale come scarico dei loro residui corporei. Questa cosa è inaccettabile e spero che il Comune prenda provvedimenti. Ovunque essi vadano, lasciano una striscia di rifiuti e danni, oltre che di lamentele da parte di commercianti e semplici cittadini”, spiega l’esponente del Carroccio.

 

Prosegue quindi: “In Comune è appena stata deliberata la creazione di una nuova zona sosta per i camper visto che ad oggi manca in città. Sono certo che non verrà utilizzata dai camperisti in cerca di sosta, bensì sarà la nuova oasi per i rom faentini, che la ridurranno come quella che era stata creata in via Proventa. Cioè la distruggeranno e sarà inavvicinabile agli avventori di fuori città”.

 

Conclude il leghista Padovani: “Spero che il Comune comunichi a chi di dovere di ripulire la zona, e che inizi a prendere provvedimenti contro i rom. Faenza non è la discarica o il gabinetto pubblico dei rom. O si trova una soluzione o la situazione ed il degrado non faranno altro che aumentare”.

Commenti

Perché non vedi il tuo commento? Leggi le policy.
  • è una sittuazione critica, mandiamoli tutti al loro paese oppure a casa del sig. sindaco

    10/01/2018 - Mario



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.