Con Delio Piccioni a Faenza si compie un viaggio "ai confini della realtà"

Mercoledì 10 Gennaio 2018 - Faenza

Alla Galleria comunale d'arte si inaugura sabato 13 gennaio una mostra di sculture, bozzetti e dipinti

"Ai confini della realtà" è il titolo della mostra di opere d'arte, sculture, bozzetti e dipinti dell'artista Delio Piccioni che si inaugura sabato 13 gennaio, alle ore 17.00, alla Galleria comunale d'Arte di Faenza (Voltone della Molinella 4/6).
Esiste una dimensione oltre a quella che l'uomo già conosce, senza limiti come l'infinito e senza tempo come l'eternità tra scienza e superstizione, è lo spazio dell'immaginazione.

La ricerca artistica di Delio Piccioni già da qualche anno ha trovato fonte di ispirazione nella filosofia e nel pensiero dei primi filosofi, considerati veri scienziati, che per primi si sono messi ad indagare razionalmente le origini del cosmo e la natura che ci circonda, hanno tentato di comprendere la realtà che avevano intorno senza ricorrere a miti o a credenze religiose.

L'artista con la fantasia ha trasformato i loro pensieri e convinzioni in opere che vanno dal bozzetto preparatorio alle grandi "macchine alchemiche" utilizzando ogni tipo di materiale.

La mostra, realizzata con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Faenza, sarà aperta al pubblico fino al 28 gennaio 2018 con i seguenti orari: giovedì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00, martedì, mercoledì e venerdì dalle 16.00 alle 19.00 (lunedì chiusa).

...Commenta anche tu!