Legacoop Romagna. Il secondo Congresso dell'Associazione ospitato a Cesena Fiera il 15 marzo

Giovedì 14 Marzo 2019 - Romagna Faentina
Il presidente di Legacoop Romagna Guglielmo Russo

Legacoop Romagna celebra il secondo Congresso domani venerdì 15 marzo a Cesena Fiera con inizio alle 9. L'assise vedrà la partecipazione dei delegati delle oltre 400 cooperative associate di tutta la Romagna; oltre al rinnovo dei vertici dell'associazione l'evento è un passo fondamentale verso il 40esimo Congresso nazionale di Legacoop, che si terrà il 16, 17 e 18 aprile a Roma.

Il programma, dopo i saluti istituzionali del sindaco di Cesena Paolo Lucchi, prevede le relazioni del presidente e del direttore generale generale di Legacoop Romagna, Guglielmo Russo e Mario Mazzotti, a cui faranno seguito gli interventi e il dibattito. Le conclusioni saranno affidate al presidente regionale di Legacoop Giovanni Monti.

«Quando Legacoop Romagna è nata, il 5 dicembre del 2013, di Romagna intesa come spazio di rilevanza pubblica, istituzionale ed economica in realtà ancora non si poteva parlare», spiegano Russo e Mazzotti. «A più di cinque anni di distanza possiamo dire che molto è cambiato. Importanti organizzazioni economiche hanno compiuto la stessa scelta di Legacoop, altre si accingono a farlo. È un risultato che ci auguriamo possa portare le istituzioni al confronto vero sui temi che poniamo sin dall’inizio, in primis la costituzione di una Provincia unica».



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.