TIRO A SEGNO ARMI ANTICHE / UNVS di Faenza si riconferma campione nazionale di “fucile avancarica"

Lunedì 15 Aprile 2019 - Faenza

Un titolo individuale, due secondi e un terzo posto sono valsi alla sezione di Faenza il titolo nazionale a squadre UNVS 2019.

Nella gara valida come campionato nazionale e come Memorial Renato Cavina, riservata alle armi antiche, disputata sabato 13 e domenica 14 al poligono di Faenza si è aggiudicato il titolo nazionale nella specialità “fucile avancarica” Walter Olante di Faenza con p.ti 94/100, sul podio altri due faentini, Edmondo Facchini e Francesco Fabbri entrambi con p.ti 92/100.


Nella specialità “revolver avancarica” titolo conquistato da Pier Giorgio Sifletto di Torino con p.ti 90, al secondo posto il faentino Alberto Rafuzzi, p.ti 89/100, terzo Walter Bertoli di Parma, p.ti 88/100.


Nella specialità “pistola avancarica" titolo nazionale per Darwin Filippin di Pordenone con p.ti 97/100, secondo Sifletto di Torino p.ti 91/100, terzo Mario Gasbarri di Viterbo p.ti 90/100. Il memorial Renato Cavina a Darwin Filippin per il migliore risultato tecnico.


Nella classifica a squadre al primo posto Faenza, seconda Torino, terza Pordenone, seguono Parma, Viterbo e Ravenna.


Alle premiazioni ha partecipato il presidente della sezione UNVS di Faenza, Canzio Camuffo, che ha portato i saluti dell’amministrazione Comunale.

 



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.